Sing for Absolution

“Sing for Absolution” è una rivisitazione in chiave elettronica e lirica della omonima canzone dei Muse, pubblicata nel 2003.

In questa nuova produzione, Boxedge ha voluto mantenere l’atmosfera della canzone originaria, caratterizzata da malinconia e anche da disperazione, trasportando però le sonorità impetuose del rock nella rarefazione e nella purezza della musica elettronica. Maryana Bodnar ha arricchito il brano con la sua voce a tratti dolce e quasi sussurrata, a tratti invece lirica e maestosa.

La canzone (arrangiata e prodotta da Boxedge) e interpretata da Maryana Bodnar è disponibile sui principali store digitali.